17_Mirafiori

ISTITUTO DI STUDI COMUNISTI

KARL MARX – FRIEDRICH ENGELS

istcom@libero.it

 

Lettere dell’Istituto  n.17

 

 

MIRAFIORI


 

Con gli accordi imposti a Pomigliano e, in modo più organico, a Mirafiori, la multinazionale americana Crysler-Fiat prova a dare la spallata al sindacato confederale italiano, appoggiata, in posizione del tutto subalterna, dal governo Berlusconi e da Confindustria.

Cancellazione del CCNL, violazione delle leggi sul diritto del lavoro, cancellazione dello Statuto dei Lavoratori e del diritto di sciopero: sta poi tutta qui l'essenza di quegli accordi!

Come sta tutta qui la vicenda Brunetta nel Pubblico Impiego.

È l'antico adagio della borghesia italiana che impone un rigido controllo antidemocratico sulla forza lavoro, e quindi nella società, nel tentativo di durare un giorno in più alla crisi economica.

Ma i lavoratori della Fiat si sono ritrovati a fronteggiare un attacco decisamente più ampio.

Registrati per leggere il seguito...